La mia Scelta professionale

Sono nata e cresciuta a Kiel, nella Germania del nord, dove ho iniziato a frequentare l’università dopo la maturità. Mentre studiavo, ho lavorato in campi diversi per avere la possibilità di viaggiare nel mio tempo libero. Ho sviluppato un interesse per culture e lingue diverse, che è stato accresciuto dai numerosi viaggi all’estero. Altri miei interessi sono il consumo responsabile, la politica, le energie rinnovabili e, naturalmente, mangiare e bere bene. Già durante i miei studi ho cominciato a scrivere testi di ambito turistico in inglese e tedesco nel giro di un anno sono diventata editor per la stessa azienda per un'azienda per cui verificavo anche la qualità delle traduzioni da pubblicare. Siccome il lavoro mi piaceva molto, ho deciso di affinare la mia professionalità in questa direzione e ho cominciato studiare traduzione.

Studi in Germania e all‘Estero

Ho vissuto a più riprese a Ottawa (Canada) prima di studiare traduzione e così ho potuto approfondire le mie conoscenze linguistiche e culturali, cosa che mi ha aiutato durante gli studi all’Università di Lipsia. Per crearmi una base stabile anche in italiano ho vissuto a Pisa per un anno prima di cominciare il corso di laurea in Germania. Inoltre, ho concluso uno studio parificato per corrispondenza di tre anni per imparare tecniche giornalistiche e narrative.

Esperienza e Aggiornamento

Avendo lavorato come traduttrice freelance durante il mio corso di laurea, ho avuto la possibilità di acquisire esperienza professionale anche prima di ottenere la laurea in traduzione. L’iscrizione alla Camera di commercio e dell’industria di Lipsia (IHK) e all’associazione per interpreti e traduttori (BDÜ) mi danno la possibilità di seguire diversi corsi formativi e mettermi in contatto con ripresentanti di diversi settori. Nel frattempo abito, insieme a mio marito e ai nostri due figli, nella mia patria d’elezione, a Markkleeberg, vicino Lipsia, da dove gestisco le mie collaborazioni internazionali e regionali.